ARTIXX 30 COMPRESSE

+ 0
Premi sull'immagine per vederla a tutto schermo

Ti interessa il prodotto?

Carrello
Aggiungi al carrello

Condividi sui social

ARTIXX (30 compresse)

 

Artixx è un integratore alimentare ad attività antiinfiammatoria a base di:

  • Boswellia serrata fitosoma tit 25 % acidi boswellici                   250 mg

  • Uncaria e.s. Corteccia e radice tit 3 % alcaloidi                         100 mg

  • Zenzero e.s. Rizoma tit 5 % gingeroli                                             50 mg

 

 

 

 

ARTIXX a cosa serve

 

Artixx può essere di valido integratore da usare come coadiuvante nelle  forme croniche o autoimmuni che presentano anche frequenti riacutizzazioni, utile nelle forme con rigidità articolare con riduzione del microcircolo.

 

Boswellia

La boswellia è una gommoresina contenente acidi triterpenici, idrocarburi e polisaccaridi.

boswellia

Inibisce la sintesi dei Leucotrieni, responsabili dell'intera cascata infiammatoria, per inibizione dell'enzima preposto alla loro formazione e per inibizione nell'organismo della loro stessa liberazione.
La formazione di Leucotrieni e il rilascio di elastasi leucocitaria si trovano aumentati in una serie di malattie infiammatorie, quali i processi infiammatori intestinali, la fibrosi cistica e la bronchite cronica. Per questo il blocco dei due enzimi da parte della boswellia può essere la spiegazione della sua attività come coadiuvante nelle infiammazioni.
Al tempo stesso è un protettore della cartilagine attraverso una diminuzione della degradazione dei glicosaminoglicani, importanti costituenti di questi tessuti, quindi evita in partenza l'infiammazione delle articolazioni.Inoltre non agendo sulla sintesi delle PG (prostaglandine), catalizzata dalla COX (ciclossigenasi), non presenta i tipici effetti collaterali di FANS ( farmacia anti-infiammatori non steriodei) e salicilati.
Anche nel caso della Boswellia sono state evidenziate azioni anticomplemento e immunomodulanti, e questo la rende particolarmente indicata come coadiuvante nelle infiammazioni croniche come l'osteoartrite, il morbo di Crohn, la rettocolite ulcerosa. 

 

 

Uncaria

L'Uncaria tomentosa, chiamata dagli indios una de gato,è una liana del centro e sud america da secoli usata come pianta medicinale. Contiene alcaloidi ossindolici, steroli, glicosidi e triterpeni.

uncariaI suoi alcaloidi hanno dimostrato azione coadiuvante antinfiammatoria in presenza anche di edemi, sia per l'azione dose dipendente di riduzione della produzione di TNFalfa, sia per la capacità di aumentare l'azione fagocitaria dei linfociti.
Questo tipo di attività è risultato molto interessante come coadiuvante in caso di artrite reumatoide, con miglioramento dei sintomi.
L'uncaria inoltre ha attività immunostimolanti e antiossidanti

 

 

Zenzero

Lo zenzero è una radice ricca di fenoli, chetoni, monoterpeni e aldeidi. Ha un'azione di inibizione dell'enzima preposto alla sintesi dei Leucotrieni e quindi blocca tutta la cascata infiammatoria. Inibisce una potente PG infiammatoria, la PG IL1.

Ha quindi un'azione coadiuvante antinfiammatoria e analgesica soprattutto a livello muscolo-scheletrico e reumatico.
Esplica un'azione protettiva sulle cartilagini e sulla mucosa gastrica.

 

 

 

Artixx come si usa

 

Assumere fino a 3 compresse al giorno di preferenza a stomaco pieno.

 

 

 

 

Avvertenze e Controindicazioni

 

Le avvertenze e le eventuali controindicazioni legate a questo prodotto coincidono con quelle dello zenzero.

Le potenti doti dello zenzero possono infatti, in alcuni casi e situazioni specifiche, ritorcersi contro di noi esponendoci a rischi per la salute. Vi consigliamo quindi sempre, prima di ricorrere sistematicamente all’uso di zenzero, di chiedere il parere al vostro medico.

Ma quando dovremmo evitare di consumare la radice di zenzero e ancor di più gli estratti e integratori a base di questa spezia?

Nel caso si soffra di alcune condizioni del sangue come l'emofilia (in cui la coagulazione del sangue non avviene correttamente), la capacità dello zenzero di fluidificare ulteriormente il sangue può essere pericolosa ed andare a peggiorare la propria situazione. Anche un piccolo taglio, in questi casi, può generare una grave emorragia.

Lo zenzero dunque è un anticoagulante naturale e riduce la pressione sanguigna, regolando anche la glicemia. Preso insieme a farmaci dalla stessa azione è estremamente pericoloso. Non deve quindi mai essere assunto con anticoagulanti orali.

Gravidanza

La tisana di zenzero, o masticare un pezzetto di radice fresca, può essere usato come coadiuvante per aiutare ad alleviare la nausea e il vomito tipiche dell’inizio della gravidanza. Dopo il primo trimestre, però, la spezia dovrebbe essere evitata del tutto perché può indurre contrazioni uterine.

 

 

 

BIBLIOGRAFIA

1. Grant KL, Lutz RB. Ginger. Am J Health Syst Pharm 2000;57:945-947.

2. Chang CP, Chang JY, Wang FY, Chang JG. The effect of Chinese medicinal herb Zingiberis rhizoma extract on cytokine secretion by human peripheral blood mononuclear cells. J Ethnopharmacol 1995;48:13-19.

3. Govindarajan VS. Ginger – chemistry, technology, and quality evaluation: part 1. Crit Rev Food Sci Nutr 1982;17:1-96.

4. Govindarajan VS. Ginger – chemistry, technology, and quality evaluation: part 2. Crit Rev Food Sci Nutr 1982;17:189-258.

5. Tyler VE. Some recent advances in herbal medicine. Pharm Int 1986;7:203-207.

 


Le opinioni dei nostri clienti

Da Settembre 2020 integriamo il sistema di recensioni certificate Feedaty per fornirvi solo recensioni autentiche di chi ha acquistato dal nostro sito.

Ottimo prodotto
di il
Ho provato per i dolori Artiix compresse e mi sono trovato molto bene
 
 
VALUTAZIONE DEGLI UTENTI
NUMERO DI VALUTAZIONI
20

Prodotti consigliati