CARAFFA ALKALARK

€ 120,00
Acqua alcalina ionizzata con una caraffa speciale

Ti interessa il prodotto?

Carrello
Aggiungi al carrello

Condividi sui social

ALKALARK: 
 La caraffa che produce acqua alcalina ionizzata

 

L’acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del peso del nostro corpo è composto di acqua: nell’adulto è circa il 75%, nelle persone anziane circa il 50% , quindi è importantissimo per la nostra salute bere molta acqua e di ottima qualità. 
La chiave essenziale della salute, della   longevità  e  del   processo  della  d'inversione  dell'invecchiamento e della nostra salute consiste nella gestione  ed  eliminazione  delle  scorie  acide  che gli  alimenti   producono   e   che  si  depositano  nel nostro organismo e che  il nostro corpo deve eliminare.

 

=
Un'eccessiva  acidificazione, spesso correlata alla disidratazione   del   corpo ,  dovuta   per lo  più  ad  una alimentazione non sempre corretta  e da una insufficiente assunzione di acqua , al nostro stile  di  vita, allo stress, sarebbe alla  base  molte patologie che  più  ci  colpiscono ai nostri giorni:

Ipertensione,  arterosclerosi, colesterolo, stanchezza, mal di testa, acidita’ di stomaco, disturbi digestivi, diarrea, stitichezza , mal di schiena, dolori e rigidita’ muscolari, reumatismi, artrite, artrosi, allergie, eczemi, asma, accumulo di grasso e cellulite, ansia, depressione, insonnia, osteoporosi, vampate di calore, perdita di memoria, difficolta’ di concentrazione, dolori vari, gotta, candida (dati ricavati dalla rivista scientifica Ion Life Detox News n.7/2004).

=

 

Perchè bere acqua alcalina ionizzata?

Alkalark produce acqua alcalina ionizzata che, bevuta regolarmente, insieme ad una sana alimentazione ed ad un corretto stile di vita, aiuta a combattere la presenza di radicali liberi di ossigeno, e a ristabilire l'equilibrio del PH sanguigno. Per eliminare questi rifiuti acidi, e idratare nel modo corretto il nostro corpo è importante bere giornalmente acqua ionizzata alcalina prodotta da alkalark.

Molti medici, ricercatori e naturopati raccomandano di bere acqua alcalina ionizzata per mantenere il livello di alcalinità nel  nostro corpo, e  di ristabilire l'equilibrio acido-basico e prevenire molte malattie  
 Il pH (Potential of Hydrogen) è un indice di acidità o basicità. Quando il ph è inferiore a 7 la sostanza è acida se è superiore è alcalina o basica. Il ph del sangue può variare da 7,35 a 7,45, quindi è alcalino.

L'acqua prodotta da Alkalark è ricca d' idrogeno attivo. L'idrogeno attivo presente nell'acqua prodotta con Alkalark neutralizza i radicali liberi prodotti nei processi metabolici. Alkalark è un' acqua anti-ossidante( ORP negativo ). ORP (Oxidation Reduction Potential) è l'indice del potenziale di ossidazione e di riduzione. Esiste una stretta relazione fra pH e ORP, è importante che l'acqua che beviamo regolarmente abbia un valore di pH alcalino e di ORP negativo ( anti-ossidante ). L'acqua prodotta con ALKALARK soddisfa pienamente questi due criteri.
Bere acqua alcalina ionizzata migliora l’idratazione delle cellule. La disidratazione è una delle cause principali come: gastrite, stipsi, colite, dolori muscolari, malattie cardio-vascolari, mal di testa, asma , diabete, ecc…
L’acqua alcalina ionizzata prodotta con Alkalark è ricca di minerali come calcio, potassio, magnesio, in forma ionizzata e prontamente assimilabili, indispensabili per il nostro organismo.

L'acqua alcalina ionizzata non è miracolosa, non cura le malattie, ma usata insieme ad una sana alimentazione è utile a ristabilire nel nostro corpo il corretto equilibrio acido-base che come abbiamo visto è fondamentale per prevenire le malattie e rimanere in salute.


CARAFFA ALKALARK : COMPONENTI

  1. MAHA-Q: Questo  minerale alcalinizza l'acqua arricchendola di minerali vitali come calcio, potassio, ecc...
  2. Sfere ceramiche in plogopite: Danno sapore all'acqua .
  3. Sfere ceramiche con argento:  Svolgono azione antibatterica .
  4. Sfere ceramiche in Tormalina: Trasformano la molecola d'acqua in ioni negativi, rendendo l'acqua debolmente alcalina, migliorano il gusto dell'acqua e riducono le dimensioni dei "clusters" (aggregazioni di molecole d'acqua) rendendola più permeabile alla membrana cellulare.
  5. Lega di magnesio: Aggiunge magnesio all'acqua, il magnesio è importantissimo per l'equilibrio metabolico del nostro corpo .
  6. Sfere ceramiche in carbone attivo  : Purificano l'acqua assorbendo le impurità, toglie il sapore di cloro.
  7. Sfere ceramiche in argilla rossa : Contengono minerali e microorganismi attivi, la sua funzione è di dissolvere le sostanze organiche. Producono anche raggi infrarossi.

       

 

Materiali prodotto
Tappo
Corpo superiore
Cartuccia o cialda minerale
Corpo inferiore
Soluzione lavaggio
ABS
Policarbonato
PETG
Policarbonato
Vetro

 

Come fare la manutenzione della Caraffa Alkalark: vedi video 

 
 
 

Caratteristiche specifiche della Caraffa Alkalark:

Riduzione veloce
Nel giro di 15 minuti Alkalark converte la normale acqua potabile in acqua ionizzata alcalina, ricca d'idrogeno attivo e minerali.
L'acqua ionizzata alcalina prodotta con Alkalark ha un gusto unico ne sarete rinfrescati e rigenerati.
Ionizzatore d’acqua portabile economico 
Alkalark costa solo 100 euro + iva (€ 120) ed è in grado di ionizzare fino a 2.000 litri di acqua normale. In ogni caso è meglio sostituire il filtro ogni anno.

 

Domande: 

L'acqua alcalina ionizzata è un bufala ?
No l'acqua alcalina ionizzata non è un bufala in quanto molti studi scientifici ne confermano la sua validità ( vedi bibiligrafia in fondo alla pagina )


Quando bere l'acqua alcalina ionizzata ?

L'acqua alcalina ionizzata è meglio berla prima dei pasti o in ogni caso a stomaco vuoto, ma si può betre anche ai pasti, in questo caso, per chi ha problemi di digestione, suggeriamo di berla con un pò di limone. 
Prima e dopo l'esercizio fisico : la migliore acqua da bere prima e dopo ogni attività fisica. Vi disseterà completamente e naturalmente e vi darà energia. Da qualche tempo, infatti, gli scienziati hanno scoperto che, l'energia della cellula, deriva in parte dall'idrolisi della  molecola dell'acqua.  

-Quanta acqua alcalina ionizzata posso bere?

 Generalmente si inizia con un bicchire tre volte al giorno prima dei pasti la prima settimana, poi si può incrementare fino ad un litro al giorno, ma la quantità è molto soggetiva e dipende dalle reazioni individuali, quindi regolatevi secondo necessità e secondo lo stile di vita ed alimentazione che state attuando.


- Quanto dura il filtro?
Il filtro dura circa un anno è in grado di ionizzare fino a 2.000 litri di acqua normale in ogni caso quando non si vedono più le bollicine o il filtro è da rigenerare oppure è da cambiare .Limportante è eseguire nel modo corretto la pulizia a questo scopo abbiamo fatto un video( vedi sopra) per illustrare bene come fare correttamente la manutenzione. 


- Esistono al mondo fonti naturali di acqua alcalina?
Sì, infatti, la ricerca è partita proprio dall’osservazione di popolazioni particolarmente longeve e in salute che vivono dove esistono queste fonti naturali di acqua alcalina ionizzata quali Taclote in Messico, Nordenau in Germania, Lourdes in Francia, Riff Valley in Kenia ecc…


 - Esiste un test per misurare il ph dei miei tessuti?
Esiste in farmacia un test per il ph delle urine, il risultato ottimale è ph 7 se le urine sono acide (il ph è inferiore a 7) , abbiamo molte scorie da eliminare ed è quindi particolarmente utile bere acqua alcalina ionizzata.


- Ci sono controindicazioni nel bere l’acqua alcalina?
Solitamente non ci sono controindicazioni, qualora si avvertisse qualche disturbo, probabilmente, è causato dalle scorie acide che stiamo eliminando. Solitamente i sintomo durano pochi giorni, e dipendono dalla quantità di scorie acide che abbiamo accumulato. Non preoccupatevi vi state disintossicando e dopo qualche giorno vi sentirete meglio e più in forma di prima. Qualori i sintomi fossero importanti ne parli con il suo medico. 


L’acqua ionizzata prodotta della caraffa Alkalark non è una medicina, non ha proprietà terapeutiche e non intendiamo in nessun caso sostituirci al medico che va sempre informato in caso di particolari patologie.
Certificato CE: Alkalark è certificato come dispositivo medicale di classe I in accordo con la direttiva 93/42/EEC.   Registrato U.S. FDA (Food and Drug Administration.)
 

 

Bibliografia:

  • “INVERTIRE L’INVECCHIAMENTO” San Wang. 
  •  “RELAZIONI TRA DIETA, EVOLUZIONE ED INVECCHIAMENTO” Frassetto L, Morris RCJr, Sellmeyer DE, Todd K, Sebastian A. Università di California, San Francisco 94143,S.U.A. Ravi Dhingra, Lisa Sullivan, Paul F. Jacques, Thomas J. Wang, Caroline S. Fox, JamesB. Meigs, Ralph B. D’Agostino, J. Michael Gaziano, and Ramachandran S. Vasan
  • IL MIRACOLO DEL PH : Dr Robert Young.  LA SOLUZIONE TOTALE “di M: RHO. L’EQUILIBRIO ACDIDO-BASE di S: Mantovani .
  • Bari, ML, et al. “Effectiveness of electrolyzed acidic water in killing Escherichia coli O157:H7, Salmonella enteritidis, and Listeria monocytogenes on the surfaces of tomatoes.” J Food Prot 2003; 66(11):2010–2016.
  • Batmanghelidj, F. Water: For Health, for Healing, for Life. New York: Warner Books, 2003.
  • Batmanghelidj, F. Your Body’s Many Cries for Water. Falls Church, VA: Global Health Solutions, Inc., 1992.
  • Bialka, KL, et al. “Efficacy of electrolyzed oxidizing water for the microbial safety and quality of eggs.” Poult Sci 2004; 83(12):2071–2078.
  • Bosilevac, JM, et al. “Efficacy of ozonated and electrolyzed oxidative waters to decontaminate hides of cattle before slaughter.” J Food Prot 2005; 68(7):1393–1398.
  • Convertino, VA, et al. “Adequate fluid replacement helps maintain hydration and promotes the health, safety, and optimal physical performance of individuals participating in regular physical activity.” Med Sci Sports Exercise 1996;  
  • Deza, MA, et al. “Inactivation of Escherichia coli O157:H7, Salmonella enteritidis and Listeria monocytogenes on the surface of tomatoes by neutral electrolyzed water.” Lett Appl Microbiol 2003; 37(6):482–487.
  • Dong, H, et al. “Corrosion behavior of dental alloys in various types of electrolyzed water.” Dent Mater J 2003; 22(4):482–493.
  • Dreifus, C. “A conversation with Peter Agre.” New York Times. January 26, 2009.
  • Fabrizio, KA, Cutter, CN. “Application of electrolyzed oxidizing water to reduce Listeria
  • Fabrizio, KA, Cutter, CN. “Comparison of electrolyzed oxidizing water with other antimicrobial interventions to reduce pathogens on fresh pork.” Meat Science 2004; 68(3):463–468.
  • Fabrizio, KA, Cutter, CN. “Stability of electrolyzed oxidizing water and its efficacy against cell suspensions of Salmonella typhimurium and Listeria monocytogenes.” J Food Prot 2003; 66(8):1379–1384.
  • Gao, Z, et al. “Observation on the effect of disinfection to HBsAg by electrolyzed oxidizing water.” Zhonghua Liu Xing Bing Xue Za Zhi 2001; 22(1): 40–42.
  • Hanaoka, K, et al. “The mechanism of the enhanced antioxidant effects against superoxide anion radicals of reduced water produced by electrolysis.” Biophys Chem 2004; 107(1):71–82.
  • Harada, K, Yasui, K. “Decomposition of ethylene, a flower-senescence hormone, with electrolyzed anode water.” Biosci Biotechnol Biochem 2003; 67(4):790–796.
  • Hatto, M, et al. “Bactericidal effect of electrolyzed neutral water on bacteria isolated from infected root canals. 64. The physiological property and function of the electrolyzedionized calcium Aqua-max on water molecular clusters fractionization.” Artif Organs 1997;21(1):43–49.
     

 


Le opinioni dei nostri clienti
caraffa alkalark
di matteo il 13/06/2018
alcalinizza in pochi minuti l'acqua, ottima soluzione e per di più economica
VALUTAZIONE DEGLI UTENTI
NUMERO DI VALUTAZIONI
25
Lascia la tua recensione

La tua recensione è un feedback utile per gli altri utenti

 

Prodotti consigliati